SI ASPETTA LA PROSSIMA AVVERSARIA

Nel weekend il turno di Wild Card dal quale uscirá la sfidante dei bluteal nei Quarti di Finale. Il presidente Maina:” E’ il periodo più bello dell’anno sportivo”

Venezia, 28 maggio 2019 – Lasciata alle spalle la stagione regolare, chiusa  con un record di 5 vittorie e 1 sconfitta, per gli Islanders Venezia è tempo iniziare a scaldare i motori in vista in vista del prossimo impegno casalingo. Per il secondo anno consecutivo, i bluteal hanno vinto il proprio girone, riuscendo ad entrare nelle prime quattro teste di serie della North Division, con il conseguente approdo diretto ai quarti di finale di divisione.

Gli ultimi due turni di campionato hanno deciso le 24 squadre qualificate alla post season  e delineato la griglia dei Playoff 2019. In virtù dei vari record finali dei team e degli accoppiamenti previsti dal regolamento, gli Islanders Venezia vanno a occupare la posizione di testa di serie numero 4, e ospiteranno, al Comunale di Favaro sabato 8 giugno,  la vincente della wild card tra la testa di serie numero 5 e la numero 12, quindi chi uscirà vincitrice tra i 29ers Alto Livenza (T5) e i Mexicans Pederobba (T12).

I 29ers hanno vinto il proprio girone sempre con un record di 5-1, ma sono finiti dietro i bluteal per regole di tiebreaking, mentre i Mexicans sono riusciti ad aggrapparsi al treno Playoff all´ultima giornata, qualificandosi come una delle migliori terze classificate di tuti i gironi (record 3-3). Si potrebbe parlare di una rivincita tra i due team,  in quanto le due formazioni si sono incontrate anche nei playoff 2018, nel turno dei quarti di finale, dove i 29ers si imposero con pochissimo scarto, 31-28, sui messicani di Pederobba.

Sale quindi la febbre in casa Islanders per quello che sarà un´intenso derby a nordest, pronto a regalare emozioni e il biglietto per la semifinale di Conference.

“Come presidente sono molto soddisfatto” – commenta Enrico Maina  – “inizia la fase clou del campionato e anche per questa stagione, gli Islanders vi parteciperanno. Obiettivo sempre difficile, non banale, che testimonia l´organizzazione e la serietà del programma di questa squadra. Da qui in poi le partite saranno dure, tirate, studiate, e sudate perchè nei playoff non ci sono scuse…si va avanti o si esce, nessuna possibilità di replica. I playoff sono l’essenza del football, oltre che un momento di crescita per le squadre che vi partecipano: le emozioni più forti nascono molto spesso da questi match, sia nella vittoria che nella sconfitta. E´il periodo più bello dell´anno sportivo”.

 

In allegato foto d’archivio – fonte Islandersvenezia.com – Ph credit: Rafael Sandoz

—————————–

Matteo Caroncini

Ufficio Stampa ISLANDERS Venezia

info@islandersvenezia.com

Attachment

Team Group

Our Partners