IGOR CANATO CONVOCATO IN NAZIONALE UNDER19

igor
Il giovane atleta bluteal chiamato per l’ amichevole degli azzurrini con i Team AFW USA Elite il 7 aprile a Varese.
Venezia, 4 marzo 2018 – Giovani promesse bluteal crescono. Ci sarà anche Igor Canato, di Marcon (VE), nella nazionale italiana Under 19 che parteciperà alla prossima gara amichevole contro il Team AFW USA Elite, in programma il prossimo 7 aprile allo stadio “Ossola” di Varese. Raduno importante perche’ servira’ a dare il giusto ringraziamento a quei ragazzi che per motivi di eta’ andranno a chiudere il proprio ciclo di presenze nella nazionale di categoria, lasciando spazio ai nuovi giovani di talento. Tra i convocati dunque, soprattutto gli atleti che hanno fatto parte della comitiva azzurra agli Europei Under 19 dello scorso luglio a Villapinte, nella periferia di Parigi.
”Sono felicissimo di giocare questa partita” – commenta il giovane atleta bluteal – “ Finalmente rivedrò tutti i miei compagni e sono contento di poterci rigiocare assieme. Ora non ci sarĂ  la pressione di giocare bene per non essere tagliato, ma sara’ solo divertimento! Poi allenarsi con gli americani e giocarci pure contro fa sicuramente alzare il livello del tuo gioco”
IL progetto AFW Usa Elite, permette ai giocatori americani di High School piu’ meritevoli, di partecipare ad una “vacanza” in Italia, dove unire sport e divertimento, attraverso la visita delle principali citta’ italiane e concludendosi con l’ appuntamento sportivo amichevole con la Nazionale Under 19 azzurra.
“Anche se si tratta di una amichevole, rappresentare il proprio paese penso sia il sogno di ogni atleta” – continua Canato – “non mi dimenticherò mai di questa esperienza in maglia azzurra. Come non mi dimenticherò mai i miei compagni, i coach, lo staff, le ore di allenamento e le sedute teoriche, i raduni, le ore di autobus di giro per l’Europa, la crioterapia , la divisa. Non dimenticherò nemmeno le facce dei miei compagni dopo aver perso in malo modo contro la Germania ma non dimenticherò nemmeno la gioia dopo essersi qualificati contro la Serbia”.
Igor Canato, nato a Mestre, classe 1998, e’ al terzo anno di presenza nel roster veneziano giocando nella posizione di Linebacker, dimostrandosi sempre di piu’ pedina fondamentale per la difesa di coach Mondin.
“Agli islanders“ – conclude – “spero di portare un po’ della conoscenza del football che ho acquisito in questi raduni e partite anche in altri ruoli! C’è sempre da imparare ma soprattutto #OnceaBlueAlwaysaBlue”.

 

Attachment

igor